IL PLACCATORE PROFESSIONISTA

​Nella Guerra cha ha afflitto Eisen, mi sono arruolato dalla parte degli Obiezionisti, spinto da mio​ fratello maggiore Adrian​. “Dobbiamo combattere per quello in cui crediamo” soleva dirmi, anche se sapevo, in cuor mio, che mi voleva più per la mia abilità con la spada che per un vero ideale. Abbiamo combattuto insieme finché non fui selezionato per far parte di una squadra di soldati specializzati nell’agire nell’ombra, assassini silenziosi e letali, pronti a tutto per portare a termine un compito. Le nostre missioni erano solitamente l’eliminazione di qualche alto grado dell’esercito nemico. Comandanti, generali, capitani: erano loro i nostri nemici. I nostri campi di battaglia erano gli accampamenti, i luoghi di ritrovo e di passaggio delle armate e delle compagnie avversarie. Questo fino alla fine della Guerra, quando tornai a ​casa, in un piccolo paese a sud di Stutzung​, aspettando il ritorno di Adrian. Passarono mesi, ma di lui non ebbi più notizie. Cominciai a chiedere in giro, a raccogliere informazioni con chi aveva combattuto al suo fianco. Molti mi dissero che era morto, ma fu un suo commilitone a mettermi la pulce nell’orecchio che fosse ancora vivo. Stanco dei combattimenti, dei morti e della guerra stessa, vide Adrian allontanarsi durante una battaglia, andando verso ovest per non fare più ritorno. Da lì cominciò la mia ricerca. Perché Adrian scappò? Per quale motivo non è tornato a casa, senza lasciare nessun messaggio per suo fratello? È quello che scoprirò, dovesse essere l’ultima cosa che faccio.

​La ricerca di Adrian è lo scopo che mi sono prefissato. Non voglio credere che sia morto e la sola idea che si sia trasformato in un Abominio mi inorridisce…e mi spaventa a morte. Non permetterò che nessun altro soffra come me.

La caparbietà è, contemporaneamente, il mio più grande pregio e il peggior difetto. Gli anni nell’esercito mi hanno insegnato la disciplina nello svolgere i miei compiti e a lasciarmi andare quando la situazione lo richiede. Spesso, però, nella vita di tutti i giorni, emerge la parte più aggressiva di me, sbottando contro piccoli torti o maleducati particolarmente fastidiosi. Non corro via davanti al pericolo e anzi cerco di capire vantaggi e svantaggi della situazione, immaginando ogni potenziale conseguenza delle mie azioni e provando a prevedere le mosse avversarie.

  • null

    Nazione: Eisen

    Cruccolandia

  • null

    Chi lo ruola: Massimiliano Gallo

    Citazione famosa: “Che fa, scappa? LO PLACCO!”

BACKGROUND

  • Assassino

    Earn a HP when you go out
    of your way to avoid the
    death of an adversary.

  • Esploratore

    Guadagna un Punto Eroe quando posa lo sguardo dove pochi, se non nessun Théano ha mai volto lo sguardo.

ARCANI

  • Virtù: Il Diavolo - Astuto

    Attiva la sua Virtù quando un Malvagio spende Incrementi per la sua azione. Quell’azione fallisce e il Malvagio perde comunque i suoi Incrementi.

  • Hubris: La Guerra - Leale

    Guadagna un Punto Eroe quando torna a soccorrere un compagno caduto o rifiuta di abbandonare un alleato ferito.

VANTAGGI

  • Bevitore emerito

    L’alcool non ha effetti negativi su di te, non importa quanto bevi.

  • Senso dell'orientamento

    Finché ha un punto di riferimento, non si perde mai.

  • Schermidore

    Guadagna un dado bonus ogni volta che prende un rischio in Weaponry usando una daga, un rapier o un’arma simile a una mano.

  • Equilibrio Perfetto

    Spende un Punto Eroe per muoversi su di una fune sottile, saltare da una parte all’altra o esibire una qualunque prova di perfetta agilità e equilibrio.

  • Psst, da questa parte

    Finché non scoperto, può spendere un Punto Eroe per attirare un nemico e stenderlo.

  • Riflessi Rapidi

  • Lavorare sui tetti

    Può spendere un Punto Eroe per trovare un ingresso in un edificio o un’area riservata. Può portare fino a un personaggio con sé, ma gli altri dovranno trovare la propria strada da soli o aspettare che l’Eroe gli apra la via.

  • Orologio biologico

    Sa sempre che ore sono. Sa quanto manca all’alba o al tramonto con un margine d’errore di meno di un minuto.

TRATTI

Vigore
Acume
Grazia
Risolutezza
Panache

ABILITÀ

Allettatore
Arte della Guerra
Atletica
Cavalcare
Convincere
Empatia
Esibirsi
Furto
Intimidire
Istruzione
Mira
Mischia
Nascondersi
Navigazione
Notare
Rissa